UNA NUOVA LEGGE PER LA PROTEZIONE DEI BAMBINI
ROLO - Giovedì 16 gennaio 2020 alle ore 21 Roberta Mori, candidata del Pd al Consiglio regionale per la circoscrizione di Reggio Emilia, incontra i cittadini al centro Jolly di Rolo. Mori illustrerà i punti salienti del suo programma, soffermandosi in modo particolare su diritti e sviluppo sostenibile. “Il rispetto dei diritti fondamentali e della dignità delle persone sono il faro della nostra iniziativa politica”, sostiene la candidata promotrice – tra le altre - della legge quadro regionale per la parità e contro la violenza sulle donne e della legge contro l’omotransfobia.

Tra gli impegni assunti da Mori per la prossima legislatura, l’adozione di una legge per la protezione, tutela e sostegno dell’infanzia con provvedimenti e iniziative che migliorino le condizioni di vita di bambine e bambini e che sostenga le famiglie nei momenti difficili. Ma anche politiche sanitarie adeguate, con il cittadino sempre al centro, e il sostegno ai caregiver familiari, cioè quelle persone che si dedicano a tempo pieno e in modo del tutto volontario alla cura di chi non è più autonomo, spesso abbandonando la propria attività lavorativa o sociale. In primo piano anche la promozione di una legge per la parità retributiva tra uomini e donne, la dignità del lavoro e l’occupazione femminile di qualità.

“L’impegno per migliorare l’ambiente in cui viviamo deve diventare un obiettivo comune – aggiunge Mori, che si batte per uno sviluppo sostenibile – serve una svolta culturale che ispiri ogni nostra azione, un impegno ad accompagnare la transizione ecologica assumendo neutralità climatica, energie rinnovabili, economia circolare come obiettivi strategici, trasversali e integrati in ogni ambito produttivo e del vivere comune, dall’agricoltura alla mobilità”. L’impegno è quello di costruire un Patto ambizioso per l’ambiente e la sostenibilità dello sviluppo che coinvolga tutti gli attori nel segno dell’innovazione e della responsabilità.




14/01/2020

Autore:
firma autore articolo

Paolo Ruini
paoloruini@canaledisecchia.it

Condividi su Google+