I CINQUE STELLE SUL CONTROLLO DI VICINATO
CASTELLARANO - Sul controllo di vicinato anghe i Cinque Stelle hanno inviato un comunicato in risposta al sindaco di Castellarano Giorgio Zanni.
Il testo del messaggio è il seguente:
"Vogliamo rispondere al Sindaco Giorgio Zanni in merito alle sue ultime esternazioni apparse sui giornali.
Per cominciare, ricordiamo a tutti che siamo stati i primi in Consiglio a presentare atti in merito alla sicurezza. Inoltre vorremmo rimanere fuori dal confronto tra il Sindaco e il Consigliere Ruini, perché quello che a noi   interessa   è evitare inutili polemiche politiche e strumentalizzazioni su questo tema, troppo importante per i cittadini   di Castellarano.
La nostra proposta, fatta nel Consiglio di Novembre, chiedeva l’adesione ad un progetto molto ben collaudato e strutturato all’estero e in Italia, dove è attivo da cinque anni, coinvolge 1200 Comuni e oltre 70.000 famiglie la sua efficacia è stata testata anche nelle nostre zone. Nel suo comunicato, Zanni ribadisce che il progetto sul controllo del vicinato non comprendeva con la dovuta chiarezza modalità e regole con cui le attività di controllo proposte si sarebbero dovuto svolgere, come richiamato dal Prefetto. A questo proposito vorremmo sottolineare che :
1. Il progetto Controllo del Vicinato prevede già la collaborazione con le varie Forze dell’Ordine;
2. altre Amministrazioni, di diversi colori politici, hanno recepito la stessa mozione favorevolmente.
Molti Comuni e Unioni di Comuni utilizzano già questo progetto con buoni risultati.
Nel nostro Comune è stato fatto invece, dalla maggioranza,   uno studio secondo noi superficiale. La discussione in Consiglio ha avuto comprensibilmente toni anche accesi, ma avrebbe dovuto essere più costruttiva; senza un appoggio dell'Amministrazione è molto difficile aderire al progetto per quei gruppi di cittadini che intendano farlo di propria spontanea iniziativa. Auspichiamo che alla prossima Capigruppo e in Consiglio, la discussione del nostro ordine del giorno sull’adesione al protocollo prefettizio sul controllo del vicinato e la sua attuazione chiarisca la posizione del Sindaco e della maggioranza e che non ci siano altre scuse per non portare l’argomento in aula.
A conclusione di tutto a noi interessa solo che venga data attuazione a questo progetto, che coinvolge concretamente la cittadinanza in materia di sicurezza. Come sappiamo solo dalla partecipazione attiva dei cittadini possono nascere nuove sinergie e stimoli per un paese più vivo e sicuro.  
Con l’occasione auguriamo a tutti BUONA PASQUA
Gruppo Movimento 5 Stelle Castellarano
Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Castellarano
Grimaldi Orietta
Salomoni Stefano"




16/04/2017

Autore:
firma autore articolo

Paolo Ruini
paoloruini@canaledisecchia.it

Condividi su Google+