UN NUOVO PARCHEGGIO ALLE SCUOLE DI CANOSSA
CANOSSA: LE SCUOLE RIPARTONO IN SICUREZZA
IL COMUNE AL FIANCO DELLE FAMIGLIE, SERVIZI SCOLASTICI ATTENTI E UN NUOVO PARCHEGGIO
Durante il periodo estivo si è avuta una forte collaborazione tra l’Amministrazione di Canossa, gli uffici comunali e la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Francesco Petrarca”, uniti per garantire la sicurezza e la prudenza come priorità assolute.
Il Sindaco Luca Bolondi, assieme all’Assessore alla Scuola – Vice Sindaco Loredana Viani, analizza l’attuale situazione per quanto riguarda gli alunni, focalizzandosi sugli aspetti essenziali che competono al Comune.
I servizi scolastici, sono la priorità assoluta – spiega Luca Bolondi – le scuole infatti ripartono tutte dai servizi essenziali: il trasporto scolastico attivo da subito con orari differenti per ogni scuola di ordine e grado, la mensa riparte con la Scuola Infanzia Statale “Primavera” di Monchio e a partire dal 28 settembre sarà attiva per la Scuola Primaria “Matilde di Canossa” di Ciano d’Enza e la Scuola Primaria “Fernando Casoli” di Monchio. E’ inoltre garantito l’importante servizio del Pre e Post Scuola (attivi dal 28 settembre) per le scuole primarie e l’infanzia, con la possibilità di accogliere i bambini prima e dopo l’orario scolastico, per soddisfare le esigenze delle famiglie con particolari difficoltà di orari lavorativi.

Il Sindaco e l’Assessore parlano poi più in dettaglio di quanto è stato fatto per assicurare la miglior ripartenza possibile agli studenti: spiegano tecnicamente i provvedimenti adottati per creare un ambiente scuola sicuro e rispettoso delle normative anti Covid: “Le parole chiave sin dall’inizio sono state sicurezza e prudenza perché è necessario tenere conto di ciò che stiamo attraversando. Già da luglio abbiamo tracciato una rotta per una riapertura idonea delle scuole tramite sopralluoghi e incontri in loco. Curando ogni dettaglio e organizzando l’aspetto dell’edilizia scolastica per rendere idonee le strutture con i vari e diversi spazi.

La riapertura delle scuole ha visto conclusa la nuova aerea destinata al parcheggio, un’opera significativa, un progetto concreto di riqualificazione del paese a favore della cittadinanza degli utenti della scuola elementare e della palestra comunale di Ciano d’Enza. Il nuovo parcheggio è quindi organizzato con diciassette posti auto di cui uno riservato ai disabili.


Gallery


16/09/2020

Autore:
firma autore articolo

Paolo Ruini
paoloruini@canaledisecchia.it