INDAGINI SULLA MORTE DELLA GIOVANE BARISTA
CARPINETI - In relazione alla morte della 29enne reggiana, trovata priva di vita domenica sera nella camera della sua abitazione a Carpineti, in attesa dell’esito dell’autopsia disposta dalla Procura reggiana per accertare le esatte cause della morte, l’attenzione dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castelnovo Monti si sta concentrando sulle ultime due persone che sono state in compagnia della ragazza. I militari intendono ricostruire con esattezza tutti i fatti ed accertare eventuali condotte omissive in tema di soccorso che avrebbero potuto salvare la vita della barista.




11/10/2017

Autore:
firma autore articolo

Paolo Ruini
paoloruini@canaledisecchia.it