ROCCHETTA SÌ TINGE DI AZZURRO
CASTELLARANO - La Rocchetta diventa azzurra. Il comune aderisce alla campagna "14 Giugno - Percorso Azzurro", voluta dalla LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, volta a sensibilizzare la popolazione maschile sulle principali patologie oncologiche. I dati indicano che i maschi si ammalano e muoiono di cancro in misura superiore di quanto non accada alle donne. In particolare, si stima che in Italia, dei circa 370.000 nuovi casi di tumore maligno all’anno, il 54% (circa 195.000) è diagnosticato agli uomini, rispetto al 46% (circa 175.000) nei confronti delle donne.

I fattori di rischio che favoriscono l’insorgenza di questi tumori, quali l’età (sopra i 50 anni un controllo periodico sarebbe buona cosa!), la familiarità, l’anamnesi personale, inducono ad occuparsi seriamente del problema, che potenzialmente può toccare tutti. E non basta uno sguardo ai siti internet per sentirsi informati. Niente può sostituire una profonda chiacchierata con il proprio medico di base o di fiducia.

La Rocchetta Azzurra oggi ci ricorda: informiamoci, facciamo prevenzione.
Il successo de Percorso azzurro dipende da noi.




13/06/2018

Autore:
firma autore articolo

Paolo Ruini
paoloruini@canaledisecchia.it