TRIONFA IL ROLLER DI SERIE B
SCANDIANO - UN GRANDE SCANDIANO SILURA CORREGGIO NEL DERBY E METTE UN'IPOTECA DECISIVA SULLA VITTORIA DEL GIRONE.
Un trionfo. A tutti gli effetti. A cominciare, in senso stretto, da quello della sfida-derby. Scandiano silura il Correggio Hockey con un 8-3 che non ammette discussioni, al termine di un incontro spettacolare nel quale i ragazzi di Daniele Uva hanno giocato decisamente meglio, meritando – insieme alla vittoria – la nitidezza del risultato. Un match al quale ha assistito un pubblico di oltre cento persone e fortemente indirizzato già al termine del primo tempo, chiuso dai rossoblù sul parziale di 4-1.
E le conseguenze, in termini di ripercussioni sulla classifica, di questo ampio successo – ottenuto con le reti di Busani (tripletta), Casali (doppietta), Spaggiari (doppietta) e Barbieri – rappresentano l'altra faccia del trionfo. In questo momento il Roller Scandiano, capolista, deve solo attendere il risultato della partita - di questa seconda giornata di ritorno – fra Mirandola e Modena, per sapere se il suo vantaggio sulla più immediata inseguitrice è di cinque o di sei punti. In ogni caso un'enormità, a quattro partite dalla conclusione della regular season e con le due avversarie più temibili già incontrate. Di fatto, Casali e compagni hanno messo un'ipoteca decisiva sulla vittoria finale del girone, che garantirà la partecipazione alla Final Eight per la promozione in A2.
Le formazioni schierate.
ROLLER SCANDIANO: Bassoli, Casali, Orfei, Barbieri, Ganassi, Arcangeli, Castaldi, Spaggiari, Busani, Sassatelli. Allenatore: Uva.
CORREGGIO HOCKEY: Ferrari, Caroli, Casari, Bigatti, Pozzi, Maniero, Artioli, Gavioli, Gasparini. Allenatore: Farina.
Arbitro: Raffaelli.
Le partite della seconda giornata di ritorno. Sabato 9 febbraio: Scandiano-Correggio 8-3. Domenica 10 febbraio: Mirandola-Modena, Hockey Pesaro-Amatori Pesaro. Riposa: Cremona.
La classifica. Scandiano 21, Correggio 15, Modena 13, Cremona 12, Mirandola 6, Amatori Pesaro 4, Hockey Pesaro 0.




10/02/2019

Autore:
firma autore articolo

Paolo Ruini
paoloruini@canaledisecchia.it